Nasce una nuova attività

HANNO DETTO DI NOI

La scelta di un birrificio artigianale e sociale

Un progetto per la creazione di un laboratorio dove produrre birra artigianale, diversa rispetto alla birra industriale, sia per una questione di gusto che di qualità organolettiche.

Nella zona della Val d 'Alpone stanno nascendo diverse imprese atte a coltivare luppolo e malto, oltre a piante officinali, frutta e spezie adatte alla produzione di birre artigianali. 

Sviluppare il concetto di imprenditoria sociale, in grado di favorire il connubio possibile tra produttività e valenza sociale di un prodotto di consumo che entra così in un duplice mercato: quello della birra artigianale di qualità, con tutto ciò che questo  mercato  offre  (eventi,  pub, fiere, ristorazione, vendita al dettaglio) e quello del consumo etico che cerca filiere sostenibili (associazioni, Gruppi di Acquisto Solidale , sostenitori di una "buona causa").

Fare impresa sociale per generare occasioni di inclusione e spazi di aggregazione per la collettività. Un progetto per permettere l'inclusione di lavoratori svantaggiati che potranno essere coinvolti nelle attività di produzione meno complesse, come soluzione dignitosa a situazioni di disagio e fragilità.

Produrre birra quale bene di un'intera comunità, attorno al quale intrecciare relazioni umane significative.

  • Costruzione di filiere produttive

    per valorizzare i prodotti e i produttori locali, nell'ottica di generare alleanze anziché competizione nel nostro territorio, moltiplicando così le risorse.

  • Creazione di momenti aggreganti e socializzanti

    attraverso l'organizzazione di eventi culturali, di intrattenimento o gastronomici.

  • Valutazione dell'impatto sociale del progetto

    per mettere a valore le risorse territoriali, dimostrando la sostenibilità e la replicabilità del nostro modello di impresa sociale.

Seguici direttamente sui social del birrificio

www.birrificiobagolo.it

@Birrificiobagolo

oppure scrivici all'indirizzo

info@birrificiobagolo.it